Roma, 19 luglio 2017 – Le polizze assicurative sono sempre meno utilizzate dalle aziende agricole, in particolare nel sud Italia: nell’ultima campagna, pur in assenza di dati definitivi, si stima un calo di 10 punti percentuali rispetto allo scorso anno, che a sua volta aveva visto una riduzione dell’11,3% rispetto al 2015. Un quadro contrassegnato “da grosse incertezze e da risultati deludenti in termini di valori assicurati che testimoniano le forti criticità presenti ad oggi nel sistema delle assicurazioni agevolate”.

cliccare qui per scaricare il comunicato

(Roma, 20 luglio 2017) “È un segnale forte di attenzione verso le cooperative e le imprese attive nella pesca del pesce spada, messe a rischio dalle logiche europee di ripartizione delle quote, che favorirebbero un + 30% di import di prodotto proveniente soprattutto da Tunisia e Marocco. Per questo apprezziamo l’annuncio fatto dal Sottosegretario Castiglione dell’emanazione di un decreto ministeriale che aumenta dell'8% per l'Italia il contingente massimo di cattura

Cliccare qui per scaricare il comunicato

(Roma, 18 luglio 2017) L’Alleanza delle Cooperative pesca esprime soddisfazione per l’approvazione dell’emendamento che estende al settore ittico gli interventi previsti nel DL Mezzogiorno, con la misura Resto al Sud”, rivolti ai giovani imprenditori tra i 18 e i 35 anni, per promuovere la costituzione di nuove imprese nelle regioni Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia.

Cliccare qui per scaricare il comunicato

Roma, 17 luglio 2017 – Ogni metro quadrato di bosco distrutto dal fuoco, oltre agli ingenti danni ambientali e paesaggistici, comporta anche un aggravio in termini di costi diretti e indiretti a carico della collettività stimabile in circa 20 mila euro ad ettaro. È quanto ha calcolato il Coordinamento Forestazione dell’Alleanza delle Cooperative Agroalimentari, per il quale la cifra include, oltre i costi delle opere di spegnimento e di rinverdimento dell’area, anche lo smaltimento dei residui legnosi bruciati e il “valore” del materiale legnoso perduto nell’incendio, con relativo indotto.

cliccare qui per scaricare il comunicato