vino, con il caldo i vigneti salgono in montagna. fino a 800 metri di quota e 200 km più a nord per ritrovare il clima di 100 anni fa

decreto mpaaf 23/02/2018 – gu n.70 del 24/03/2018
26 Marzo 2018
periodo di divieto della pesca del pesce spada a norma dell’articolo 23, paragrafo 1, del regolamento ue 2017/2017
30 Marzo 2018

Roma, 28 marzo 2018 – Entro la fine di questo secolo la geografia del vino mondiale sarà inevitabilmente mutata. Oltre ad una riduzione delle superfici vitate, assisteremo ad una espansione dei vitigni in regioni o fasce altimetriche oggi considerate marginali o inadatte: è possibile stimare per la viticoltura mondiale un aumento di quota di circa 800 m e di 650 km di latitudine verso Nord.

cliccare qui per scaricare il comunicato