Pesca: Alleanza Cooperative scrive a ministro De Girolamo per chiedere sblocco procedure amministrative che paralizzano il settore

Agricoltura: domani a Roma confronto tra Agrinsieme, il ministro De Girolamo e gli assessori regionali
17 Luglio 2013
Pesca: passo in avanti verso accordo Cigs, intesa rinviata al 22 luglio
22 Luglio 2013

In un telegramma inviato oggi al ministro Mipaaf Nunzia De Girolamo, l’Alleanza delle cooperative italiane settore pesca segnala i gravi rischi per il comparto, “se non ci dovesse essere lo sblocco immediato di importanti procedure amministrative”. Nello specifico, l’Alleanza lamenta la mancanza di potere di firma del direttore generale ad interim, l’assenza di un capo dipartimento e l’assenza del documento di indirizzo per i fondi 2013 della direzione generale della Pesca. Anche lo sblocco dei fondi Fep, sottolinea l’Alleanza, “senza un direttore generale che possa firmare i decreti di pagamento, di fatto rimane solo sulla carta”.

“Non aver dato vita a questi adempimenti, ha portato il settore alla paralisi. Una situazione non più sostenibile” sostiene l’Alleanza nel chiedere un intervento urgente del ministro, che ripristini “le condizioni minime di governabilità della pesca italiana”.

cliccare qui per scaricare il comunicato