pac “verso il 2020” : agrinsieme, l’accordo di ieri conclude il negoziato della riforma che va ora applicata. ora subito confronto in italia sulle opzioni nazionali in maniera da garantire crescita e competitività dell’agricoltura

macfrut 2013: in “pista di rullaggio” tanta ortofrutta italiana che spiccherà il volo verso nuovi paesi importatori. per lo sviluppo del comparto servono una pac e una ocm che supportino l’internazionalizzazione delle imprese
25 Settembre 2013
ortofrutta, agrinsieme: “solo l’aggregazione ci rende più competitivi”
30 Settembre 2013

L’accordo raggiunto ieri sera a Bruxelles, conclude sul piano politico il lungo negoziato Pac. Agrinsieme (il coordinamento tra Cia, Confagricoltura e Alleanza delle cooperative italiane) conferma la valutazione più volte espressa: avremmo voluto una Pac più coraggiosa per promuovere il riequilibrio e lo sviluppo di un’agricoltura che sappia coniugare produttività e sostenibilità. Una riforma che è, tuttavia, fortemente migliorata rispetto alle prime proposte della Commissione Ue, grazie all’azione del Parlamento europeo e delle Organizzazioni agricole.

Cliccare qui per scaricare il comunicato