maltempo, 30mila ettari tra agrumeti e ortaggi colpiti, restano a casa 5.000 operai stagionali

agrinsieme 2017, il programma. occupazione “si ai voucher, lotta serrata al lavoro nero”, sviluppo, “la pac 2020 riveda il disaccoppiamento”. giorgio mercuri nouvo coordinatore agrinsieme
9 Gennaio 2017
disciplina piccola pesca e della piccola pesca artigianale
10 Gennaio 2017

Roma, 9 gennaio 2017 – “Si protrarrà ancora per almeno una decina di giorni il fermo delle consegne sui mercati nazionali dei prodotti ortofrutticoli provenienti dalle regioni del Mezzogiorno duramente colpite dall’ondata di maltempo. Sono infatti almeno 30.000 gli ettari di coltivazioni ortofrutticole e agrumicole attualmente compromessi dal gelo, a causa di temperature che hanno raggiunto anche i -10 gradi che hanno distrutto le produzioni di carciofi, broccoli e sedano e danneggiato anche quelle di cavolfiori, broccoli e cucurbitacee. Ancora da quantificare infine i danni delle coltivazioni arboree a risveglio vegetativo primaverile come pesche, mandorle e ciliegie”.

cliccare qui per scaricare il comunicato