lavoro nero, alleanza cooperative: “niente sbocchi di mercato a chi produce con sfruttamento manodopera”

vino, alleanza cooperative: “l’export via maestra, ma non è l’eldorado”, protezionismi, dazi e instabilita’ politica un grosso freno.
29 Ottobre 2014
decreto mpaaf 02/07/2014 pubblicato gu n.255 del 3/11/2014
4 Novembre 2014

Roma, 30 ottobre 2014 – “La lotta al lavoro nero non può essere affrontata in maniera efficace solo con interventi normativi. Chi produce ricorrendo allo sfruttamento della manodopera non deve trovare sbocchi sul mercato per i suoi prodotti. Fino a quando il prodotto ottenuto con manodopera irregolare potrà giungere sulle tavole dei consumatori di tutto il mondo la lotta al lavoro nero rischia di essere una lotta contro i mulini a vento”.
30_10_Mercuri_lavoro nero