incendi, alleanza cooperative: boschi da risorsa a costo, con ogni ettaro distrutto vanno in fumo oltre 20mila euro

Roma, 17 luglio 2017 – Ogni metro quadrato di bosco distrutto dal fuoco, oltre agli ingenti danni ambientali e paesaggistici, comporta anche un aggravio in termini di costi diretti e indiretti a carico della collettività stimabile in circa 20 mila euro ad ettaro. È quanto ha calcolato il Coordinamento Forestazione dell’Alleanza delle Cooperative Agroalimentari, per il quale la cifra include, oltre i costi delle opere di spegnimento e di rinverdimento dell’area, anche lo smaltimento dei residui legnosi bruciati e il “valore” del materiale legnoso perduto nell’incendio, con relativo indotto.

cliccare qui per scaricare il comunicato