EMBARGO RUSSIA, MERCURI (ALLEANZA COOPERATIVE): INTERVENIRE SUBITO, FACENDO VALERE IL RUOLO STRATEGICO DELL’ITALIA ALLA PRESIDENZA UE Il mondo cooperativo agroalimentare rischia danni per 70 milioni di euro.

giustizia, agrinsieme: bene incontro tra ministro e parti sociali su riforma. avanti col processo telematico, rafforzare proposta tribunale dell’impresa
6 Agosto 2014
Regolamento delegato n. 913/2014 della Commissione del 21 Agosto 2014
25 Agosto 2014

Roma, 11 agosto 2014 – “Il divieto imposto dalla Russia di importare certe produzioni, di cui le nostre cooperative sono leader, rappresenta un fatto gravissimo, che crea un danno enorme al settore agroalimentare italiano.” Questo il commento di Giorgio Mercuri, Presidente dell’Alleanza delle Cooperative Agroalimentari, a fronte della decisione della Russia di chiudere le proprie frontiere per un anno all’importazione di prodotti provenienti da UE, USA, Canada e Australia, quali carne di manzo e maiale, pollo, pesce e frutti di mare, latte, formaggi e latticini, frutta e verdura.

cliccare qui per scaricare il comunicato