dazi, alleanza cooperative, “bene no del ministro centinaio, occorrono regole certe e misure di sostegno alle imprese”

Roma, 28 giugno 2018 - La difesa del made in Italy non passa per i dazi. Ne è convinta Alleanza cooperative Agroalimentari che esprime il proprio sostegno alla posizione espressa dal Ministro delle politiche agricole Gian Marco Centinaio e si dichiara “assolutamente contraria ad ogni ipotesi di imposizione di dazi per proteggere le eccellenze agroalimentari del Paese. Occorrono piuttosto regole certe che consentano alle nostre imprese di poter esportare in tutto il mondo”

cliccare qui per scaricare il comunicato