alleanza cooperative pesca “alla fine, ha prevalso la ragionevolezza, ma siamo ancora in un mare in tempesta”

Il voto della Commissione pesca del PE disinnesca la mina relativa alle proposte più penalizzanti in materia di zone di chiusura e quote

Siamo contenti che in Europa ci sia ancora qualcuno che pensa alle imprese ittiche ed ai pescatori, ma rimangono ancora aperte le problematiche riguardanti i tassi di riduzione annua dell’attività in mare, la limitazione delle ore giornaliere settimanali, la definizione di giornata di pesca

Cliccare qui per scaricare il comunicato