agricoltura, un chilo di pesche pagato solo 20 cents al produttore. riunione oggi al mipaaf sulla crisi frutta estiva.

regolamento ue 2017/1398 pubblicato in gazzetta UE il 29/07/2017
1 Agosto 2017
ortofrutta – pesche e nettarine – circolare mipaaf n. 4823 del 10/08/2017
11 Agosto 2017

Per alleanza cooperative bene nuova misura di urgenza per i ritiri di prodotto e sul piano interno via al tavolo unitario di confronto.

Roma, 8 agosto 2017 – Nuova stagione di crisi per la frutta estiva. Le pesche e le nettarine vengono attualmente pagate ai produttori un prezzo che oscilla tra 0,15 e 0,20 euro al chilo, mentre per le susine il prezzo al produttore non supera i 25 centesimi. E non è andato meglio per le albicocche, altra produzione estiva presente in abbondanza in questi mesi sulle tavole degli italiani e che ha sofferto al pari delle altre di una caduta insostenibile dei prezzi. 

cliccare qui per scaricare il comunicato